La sostenibilità e l’efficientamento energetico rappresentano un vero e proprio cambio di paradigma.

“In Italia la maggior parte dei condomini sono nati durante il boom demografico degli anni ’60 e ’70 quando non c’era assolutamente nessuna preoccupazione o logica di sostenibilità o efficientamento energetico. L’obiettivo era solo dare una risposta al boom demografico.
Oggi, invece, è prioritario andare a valutare l’utilizzo dei materiali di riciclo, il consumo idrico e l’efficientamento energetico attraverso le energie rinnovabili e il comfort abitativo. Ancora oggi, nel 2024, quando compriamo un alloggio, che rappresenta l’investimento più importante nella vita di un italiano medio, se tutto va bene ci viene consegnato il manuale della caldaietta. Diventa fondamentale cambiare approccio e richiedere un manuale di corretto uso dell’edificio”.
Arch. Massimiliano Fadin, Segretario Chapter Piemonte – GBC Italia

Guarda l’intervista completa rilasciata in occasione della mostra “I volti della città, efficienza energetica e sicurezza nel paesaggio urbano di oggi” presso la sede torinese di Firmitas.

 

 

 

Invito mostra

Raccontaci il tuo progetto, ti risponderemo in 24h!

In ottemperanza degli obblighi derivanti dalla normativa nazionale (D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196, Codice in materia di protezione dei dati personali, e successive modifiche) e europea (Regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR), il presente sito rispetta e tutela la riservatezza dei visitatori e degli utenti, ponendo in essere ogni sforzo possibile e proporzionato per non ledere i diritti degli utenti.

Al trattamento dei miei dati personali per le finalità di: invio di comunicazioni, newsletter, sia di natura divulgativa che promozionale con modalità anche automatizzate nonché per la partecipazione ad eventi formativi sia su piattaforma di proprietà della società sia di terze parti.

×