Home

Consulenza Sicurezza

Sicurezza sul Lavoro

Consulting

Sicurezza sul Lavoro

La sicurezza sul lavoro è l’impegno costante per creare ambienti professionali sicuri ed efficienti.
Attraverso norme, formazione e attenzione continua, mira a proteggere i lavoratori da rischi, infortuni e malattie legate all’attività lavorativa. La sicurezza sul lavoro abbraccia la prevenzione e la gestione di situazioni pericolose, promuovendo la salute e il benessere dei dipendenti. È un pilastro fondamentale per la produttività e il successo aziendale.

Z

Redazione e Aggiornamento DVR

Redazione del Documento di Valutazione dei Rischi per tutte le tipologie di aziende e per differenti livelli di rischio. Comprensivo di eventuali rischi specifici.

Z

Redazione DUVRI

Il DUVRI è il Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenza ed è un documento che deve essere redatto in ogni luogo di lavoro dove siano presenti più imprese e lavori autonomi. Noi ci occupiamo anche della stesura del DUVRI specifico per il condominio.

Z

Incarico RSPP Esterno

Incarico di RSPP Esterno
Z

Rischio Amianto

Campionamento e analisi materiali sospetti. Redazione Piano Controllo e Manutenzione. Valutazione Rischio Amianto e Incarico Responsabile Amianto

Z

Corsi di Formazione sulla Sicurezza

Eroghiamo corsi di formazione sulla Sicurezza sul Lavoro a prezzi ragionevoli e ritagliati sulle esigenze del cliente. I corsi possono essere svolti presso la nostra sede o presso la sede del cliente.

Certificato Accreditamento Regione Piemonte  n. 1624/001 del 24/05/2023 – Riconoscimento Corsi 

Corso Antincendio Livello 1 basso rischio

Corso Antincendio Livello 1 (ex Basso Rischio)

Corso Antincendio Livello 1 basso rischio

Corso Antincendio Livello 2 (ex Medio Rischio)

Corso Antincendio Livello 1 basso rischio

Corso Antincendio Livello 3 (ex Alto Rischio)

Corso Antincendio Livello 1 basso rischio

Aggiornamento Antincendio 

Corso Antincendio Livello 1 basso rischio

Corso Primo Soccorso

Corso Antincendio Livello 1 basso rischio

 Corso Aggiornamento
Primo Soccorso

Corso Antincendio Livello 1 basso rischio

Corso Formazione Generale Lavoratori

Corso Antincendio Livello 1 basso rischio

Corso Aggiornamento per Lavoratori

Corso Antincendio Livello 1 basso rischio

Corso Rischi Specifici
Basso Rischio

Corso Antincendio Livello 1 basso rischio

Corso Rischi Specifici
Medio Rischio

Corso Antincendio Livello 1 basso rischio

Corso Rischi Specifici
Alto Rischio

Corso Antincendio Livello 1 basso rischio

Corso Lavori in Quota e DPI  – III Categoria

Corso Antincendio Livello 1 basso rischio

Corso Carrelli Elevatori

Corso Antincendio Livello 1 basso rischio

Corso Macchine Movimento Terra

Corso Antincendio Livello 1 basso rischio

Corso PLE – Conduzione di piattaforme mobili aeree

Corso Antincendio Livello 1 basso rischio

Corso Preposto

Corso Antincendio Livello 1 basso rischio

Corso RLS
Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza

Corso Antincendio Livello 1 basso rischio

Corso Responsabile del
Controllo e Coordinamento delle Attività Manutentive dei materiali contenenti Amianto

Corso Antincendio Livello 1 basso rischio

Corso Responsabile Tecnico Gestione Rimozione Bonifica

Corso Antincendio Livello 1 basso rischio

Corso Addetto Rimozione, Bonifica e Smaltimento Materiali contenenti Amianto

Domande Frequenti

Domande che riceviamo solitamenti dai clienti

L’aggiornamento per RSPP deve essere specifico per i vari moduli?
Sì, perché l’aggiornamento “non deve essere di carattere generico o mera riproduzione di argomenti e contenuti già proposti nei corsi base ma deve trattare evoluzioni, innovazioni, applicazioni, pratiche e approfondimenti collegate al contesto produttivo e ai rischi specifici del settore” come indicato al punto 9 dell’ accordo Stato/Regioni 7.7.2016. È compito comunque dell’ente organizzatore indicare correttamente nell’attestato le caratteristiche del corso e quindi stabilire le finalità dell’intervento.
Un lavoratore che è anche preposto deve fare entrambi gli aggiornamenti?
L’Accordo Stato/Regioni del 7.7.2016 nell’allegato III stabilisce, in attuazione dell’art.32, comma 1 lett. c) come modificato dal D.L. 69/2013, quali esoneri sono ammessi in caso di percorsi formativi i cui contenuti si sovrappongono, in tutto o in parte, tra loro. Dalla lettura del suddetto allegato risulta che l’aggiornamento per il preposto fornisce credito totale per l’aggiornamento del lavoratore e viceversa.
Il datore di lavoro che guida il muletto è obbligato a seguire il corso di formazione per mulettisti e la sua mancata formazione è sanzionabile?
Sì, stante quanto stabilito dal decreto 151/2015 in relazione alle modifiche all’art. 69 del D.lgs. 81/08 e in base all’art. 73 dello stesso decreto e all’Accordo Stato/regioni del 22 febbraio 2012, che confermano l’obbligo di formazione del datore di lavoro che risulti essere anche “operatore” in relazione all’uso di attrezzature soggette aspecifica abilitazione come il muletto.

Raccontaci il tuo progetto, ti risponderemo in 24h!

Al trattamento dei miei dati personali per le finalità di: invio di comunicazioni, newsletter, sia di natura divulgativa che promozionale con modalità anche automatizzate nonché per la partecipazione ad eventi formativi sia su piattaforma di proprietà della società sia di terze parti.

Al trattamento dei miei dati personali per le finalità di: comunicazione di dati a terzi soggetti partner di Firmitas S.r.l. per finalità pubblicitarie, di promozione e di marketing.

L’obbligo della nomina del medico competente esiste anche nel caso di una società formata da due soci (Snc per l’attività di distributore di benzina). Uno dei soci però ha l’attività prevalente in un bar e non all’interno del distributore in questione, dove lavora solo eccezionalmente: in questo caso deve fare la sorveglianza sanitaria?
Il tutto dipende sempre dalla valutazione del rischio: deve essere fatta una dettagliata valutazione del rischio chimico personalizzandola per mansione (in questo caso per le due persone che svolgono attività diverse). Se la valutazione del rischio conclude per un rischio chimico basso per la salute e irrilevante per la sicurezza non scatta l’obbligo delle misure di prevenzione specifiche, fra le quali è inserita la sorveglianza sanitaria. È opportuno che queste considerazioni sulla valutazione del rischio chimico siano riportate nel documento di valutazione dei rischi (indicazione delle caratteristiche della sostanza chimica impiegata, delle modalità d’uso, del tempo di esposizione, dei mezzi di protezione personali etc.).

Desideriamo fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno per comprendere appieno i nostri servizi e come possiamo aiutarti.

×